Cemento grezzo, l’architettura si spoglia di ogni rivestimento

cemento grezzo interior design

Gli edifici architettonici sono sempre stati oggetto di recensioni da parte di esperti del settore, di giornalisti o da parte della gente comune. Anzi, la maggior parte delle volte sono proprio i consumatori a decretare la riuscita o meno di un progetto. L’aspetto principale che sottolinea la riuscita di un intervento architettonico è sicuramente l’impatto estetico, il quale non dovrebbe turbare il paesaggio in cui esso viene inserito e dovrebbe costituire un collegamento impercettibile ed armonico con l’ambiente che lo circonda. Un altro aspetto da non sottovalutare è la fruizione da parte degli utenti, che si tratti di un edificio pubblico o residenziale. Infatti, sono i fruitori degli spazi a comunicare sensazioni di disagio o di amore verso uno spazio. Architetture belle o brutte che siano, riuscite o meno, ne esistono di tanti tipi. In questo post voglio presentarvi alcune immagini di spazi interni realizzati con il cemento grezzo.

Come sono vestiti gli edifici?

Siamo soliti vedere gli spazi interni rivestiti di ceramiche sui pavimenti, pannelli decorativi alle pareti e vernici che colorano ampie superfici di costruito, ma immaginiamo di vivere quegli stessi spazi spogli di ogni rivestimento, immaginiamo di metterli a nudo, come quando ci togliamo i vestiti. Cosa rimane? Due parole sottolineano perfettamente il risultato di quest’operazione: cemento grezzo. Il cemento lasciato nella sua forma più naturale costituisce una scelta stilistica ben precisa, di grande impatto e di forte espressività.

Cemento grezzo: il teatro dallo sfondo grigio neutro

Personalmente credo che il cemento grezzo permetta di mettere in risalto gli altri oggetti presenti all’interno dell’abitazione, sono convinto che faccia da sfondo ai complementi d’arredo, che li inglobi grazie al suo colore neutro e rilassante. Chiedo di fare uno sforzo e di immaginare un palcoscenico all’interno di un teatro, in cui come scenografia ci sia solo un telo grigio chiaro. Immaginiamo ancora di collocare davanti al telo oggetti dalle più svariate dimensioni e dai più svariati colori. Noteremo che tutti questi oggetti si armonizzano perfettamente con lo sfondo neutro, risaltando ed assumendo importanza sia di forme che di colore. Lo stesso risultato, pur con un impatto minore, lo si può ottenere pitturando le pareti di grigio oppure usando delle ceramiche effetto betonage. Non rimane che provare allora!

Share

Sono un architetto che ama l'arte, la moda e l'arredamento. Ho concepito Ice Cream Architecture come una piattaforma nella quale condividere insieme a voi le opere di architettura, di interior ed urban design che maggiormente hanno attirato la mia attenzione. Per info e collaborazioni contattatemi al mio indirizzo mail panarellof@hotmail.it e sarò lieto di rispondervi e dialogare insieme a voi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *